Under The Dome: ecco cosa ne pensa Stephen King della serie tv

La serie si è conclusa ormai cinque anni fa.

Negli ultimi anni è aumentato costantemente il numero di opere firmate da Stephen King adattate per il cinema o per la televisione. E King ha sempre detto la sua su ogni opera realizzata.

Il suo parere sulla serie tv “Under the Dome” lo aveva fatto capire già lo scorso anno, quando aveva espresso il desiderio di vedere un reboot Netflix, ma adesso ha commentato più lucidamente ciò che non gli è piaciuto dello show trasmesso sulla CBS.

“Mi è sembrato che andasse totalmente fuori dai binari. La gente faceva cose che non sembravano realistiche. Una cosa che mi ha steso è che non si sente mai il rumore di un generatore, da nessuna parte. Una cosa che mi ha ucciso è che non si sentiva mai e da nessuna parte il suono di un generatore. La potenza elettrica va bene. Sembra tutto in ordine. Tutto è fantastico, tranne per il fatto che sono completamente tagliati fuori dal mondo. E in quel caso le cose non si presenterebbero così. Se chiedi alle persone di accettare quelle idee, deve esserci un senso di realismo che le accompagna, che ti trascina”