Da Victoria a The Cry, la nuova sfida di Jenna Coleman

The Cry

Dalla corte reale inglese ad un thriller che vi terrà con il fiato sospeso. La celebre protagonista di Victoria, Jenna Coleman ritorna all’epoca contemporanea per interpretare The Cry. La serie targata BBC è disponibile dal 24 settembre su Timvision.

The Cry

Ispirato all’omonimo romanzo di Helen FitzGerald, The Cry racconta la storia di Joanna (Jenna Coleman) e Alistair (Ewen Leslie): una giovane coppia che si reca in una piccola cittadina dell’Australia per ottenere la custodia di Chloe, la figlia avuta dal primo matrimonio di Alistair. Durante il viaggio sparisce misteriosamente loro figlio Noah di quattro mesi.

Quando iniziano le ricerche, i due neo-genitori vengono catapultati sotto gli occhi dei media e del mondo che mettono in dubbio la loro capacità genitoriale. The Cry è un thriller psicologico incentrato sulle pressioni a cui viene sottoposta la coppia che, grazie al montaggio adottato, non segue un percorso temporale lineare ma alterna continui salti tra passato e presente quasi a sottolineare la dicotomia tra ciò che è e ciò che appare. Sullo sfondo temi complessi come la depressione post-partum e l’inadeguatezza del ruolo di madre.